mercoledì 28 novembre 2012

Dislessia, lo strano esempio

Ancora un filmato di Giacomo Cutrera che evidenzia come il cervello sia in grado di riconoscere le parole anche senza leggerle completamente. Per un dislessico questa approssimazione è impossibile.

Nessun commento:

Posta un commento